SONIA ALESSANDRINI

Delfini e gabbiani come SOGNI

MOSTRA  "ARTEPORTORECANATI"-Aprile 2010
MOSTRA "ARTEPORTORECANATI"-Aprile 2010
SONIA AL CONCORSO L'INAZZURRITA'
SONIA AL CONCORSO L'INAZZURRITA'


La pittrice SONIA ALESSANDRINI di Porto Recanati ,si presenta a noi con uno stile pittorico- plastico originalissimo e unico nel suo genere. Modula, con perfetta armonia, l' ariosita' del colore pieno e, nello stesso tempo, sfumato dello sfondo che descrive il cielo, con il movimento plastico della stoffa, che l'ARTISTA usa e muove magistralmente, come a voler dare presenza ed espressione vitale al mare, quasi si potesse toccarlo. Sempre comunque, ariose e palpabili, le atmosfere che si racchiudono nelle sue opere. Una caratteristica della pittrice

e' quella di non incorniciare le opere, come a non voler mettere l' immagine compositiva in uno spazio ristretto che trattiene quel senso di liberta' assoluta che tutta l'opera invece,vuole esprimere e donare all' osservatore . Il messaggio interiore e' la liberta' .

MIRIAM PASQUALI


Mostra  Castello Svevo 8 dic. 2009
Mostra Castello Svevo 8 dic. 2009

SONIA ALESSANDRINI
Vive ed opera a Portorecanati (MC)
Diplomata all'Istituto Statale d'Arte di Macerata
Diplomata all'Accademia di Belle Arti di Macerata

 

Tel. 071.7590710 - sonia_alessandrini@virgilio.it

mostre e concorsi: Ha esposto le sue opere con notevole successo ed interesse di pubblico; mostre collettive durante gli anni Accademici, Marguttiana di Macerata, Personale a Porto Recanati, Civitanova Marche, Spoleto durante il “Festival dei Due Mondi”, Assisi, collettive con l’associazione culturale “Coro a più voci”, Biennale D’Arte Contemporanea “Leonardo da Vinci” c/o International Art Academy di Roma, “Festiva Internazionale della Pittura Contemporanea” di Sanremo, “Premio Lorenzo Lotto” di Monte S. Giusto, collaborazione per scenografia Musical “TBB”.

              AVVINCENTE ESPRESSIONE ARTISTICA

L'artista opera in uno spazio compositivo dove un'affascinante stimolazione percettivacarica l'immagine dei suoi compiti illustrativi, narrativi, di scansioni e circonlocusioni che lasciano ricordare le sperimentazioni "Neo Figurative".
Ricorrente nelle immagini che propone la Pittrice,
il senso di libertà interiore raffigurato dal volo dei gabbiani espresso con estrema maestria.
Una pittura che si può definire "aperta", cioè intessuta da mille rivoli sensitivi, tocchi e svirgolature di un colore che fluttua e si scioglie in suggestivi cangiantismi, che fa intuire un "
tumulto di sentimenti", una disponibilità alla comunicazione, allo scambio, in un intreccio psicopittorico.

L'artista esprime l'immagine attraverso la "lente del pensiero"costruendo raffigurazioni con forme lievi, ondulanti, palpabili come morbidi nastri, con speciali effetti di luci e ombre velate, che trasmettono sensazioni, moduli ottici e fremiti partecipativi.
Il contenuto pittorico si può classificare come "la sintesi degli opposti - dinamismo - staticità - impressione - espressione".
Alessandrini Sonia, pittrice dall'innato talento, sarà considerata per la presentazione al Collezionismo Internazionale.              

                                                                     Lucia Bonacini

=======================================

 

Le mie opere sono realizzate su tela, uso la stoffa che "modello" per creare il movimento del "mio" mare, i gabbiani sono dipinti, alcuni realizzati in rame (uso fogli di rame che prima disegno poi taglio ed infine ossido), altri con il gesso; anche i delfini sono di gesso e le lune di rame. Per colorare uso tempere ed acrilici che sfumo usando l'aerografo. Non incornicio mai i miei lavori, sarebbe come imprigionare quell'immensità rappresentata dal mare e quella libertà data dal volo dei gabbiani in uno spazio costretto, che chiude, soffoca, delimita. "

Sonia Alessandrini

 GRUPPO CULTURALE
GRUPPO CULTURALE