MIRIAM PASQUALI

 

Il Pensiero

 

 

Disegno la notte

E la stella sei tu.

 

Miriam Pasquali

 

 

Amori

 

Amori

Dissolti

Da inutili orgogli

Polveri d’oro

Disperse nell’etere,

come tracce di stelle cadenti.

 

Si poseranno

Di nuovo su terra arida d’amore,

nutrendo il seme acerbo

di nuova gemma

nel grembo buio

dell’attesa

fino al giorno

in cui rinasceranno

in nuove parole

e nuovi gesti

d’amore e di vita.

 

Miriam Pasquali

 

 

 

Amori

 

Amori

Dissolti

Da inutili orgogli

Polveri d’oro

Disperse nell’etere,

come tracce di stelle cadenti.

 

Si poseranno

Di nuovo su terra arida d’amore,

nutrendo il seme acerbo

di nuova gemma

nel grembo buio

dell’attesa

fino al giorno

in cui rinasceranno

in nuove parole

e nuovi gesti

d’amore e di vita.

 

Miriam Pasquali

 

 

 

Amori

 

Amori

Dissolti

Da inutili orgogli

Polveri d’oro

Disperse nell’etere,

come tracce di stelle cadenti.

 

Si poseranno

Di nuovo su terra arida d’amore,

nutrendo il seme acerbo

di nuova gemma

nel grembo buio

dell’attesa

fino al giorno

in cui rinasceranno

in nuove parole

e nuovi gesti

d’amore e di vita.

 

Miriam Pasquali

 

 

 

Il tesoro

 

Dirò

di te

che sono felice.

Ti confonderò

Volutamente

Tra mille altre cose,

e tra esse

non ti riconosceranno.

Ti godrò

Come musica

Che spezza del tempo

L’attesa, il silenzio.

Della mia anima

Tu

Un paesaggio stupendo!

 

 

Miriam Pasquali

 

Il tesoro

 

Dirò

di te

che sono felice.

Ti confonderò

Volutamente

Tra mille altre cose,

e tra esse

non ti riconosceranno.

Ti godrò

Come musica

Che spezza del tempo

L’attesa, il silenzio.

Della mia anima

Tu

Un paesaggio stupendo!

 

 

Miriam Pasquali

 

Il tesoro

 

Dirò

di te

che sono felice.

Ti confonderò

Volutamente

Tra mille altre cose,

e tra esse

non ti riconosceranno.

Ti godrò

Come musica

Che spezza del tempo

L’attesa, il silenzio.

Della mia anima

Tu

Un paesaggio stupendo!

 

 

Miriam Pasquali

 

Lasciati Andare

 

Lasciati cadere

A rigogliosi ricordi

Di un tempo

Come nettare sublime

A lenir presenti lontananze

Da tutto ciò che intensamente

Follemente

Ha nutrito

Sfamato

Il tuo viandante pensiero

Per tutto ciò che hai amato,

senza esitazione alcuna

e che ora porgi

nel rimembrar

come calice vuoto

del tuo convinto, assetato

implacabile ancor vivo

desiderio di vita.

 

 

Miriam Pasquali, presentatrice alla ''Giornata Mondiale della Poesia''. Marzo 2011- Recanati, Centro Studi Leopardiani- Sala ''Franco Foschi'' 

 

Curriculum Vitae

 

Miriam Pasquali

 

Nata a Cupra Marittima il 01/09/1963, residente in via Formentini,71

Ha frequentato l’istituto d’Arte di Chieti diplomandosi in Maturità d’Arte applicata.

Ha partecipato a numerose mostre collettive a San Benedetto del Tronto in via XX Settembre Estate 2006/2007, Monteprandone Dicembre 2006. Monsampolo Agosto 2007/2008, Ripatransone Aprile 2008, prima mostra personale 28 Giugno 2008 Montefiore dell’Aso, Colletiva Hotel Calabresi Aprile 2009.

Inserita come Artista nel catalogo l’Elite New selezione Internazionale d’Arte 2009(Varese).

Ha ricevuto un Premio alla carriera dell’Accademia Internazionale dei Dioscuri.

Spesso è solita accompagnare le sue opere con le Poesie.

In merito al Concorso premio Parga 2009 attraverso l’Accademio dei Dioscuri è stata scelta come artista per essere inseita con la sua opera nella Pinacoteca d’Arte Moderna della città

Di Parga in Grecia.

Ha partecipato come Mastro Infioratore all’Infiorata di Montefiore anno 2008/2009.

Ha Realizzato il Body Painting (disegno su corpo) in occasione di un evento artistico nell’Estate 2009.

Ha partecipato al concorso di Pittura e Grafica “Circolo Amici di Fontanelle” di Parma e riconosciuta come Artista per la sua opera con medaglia “Memorial Massimo Zardi”

Ha partecipato e vinto il 6° posto al Concorso Internazionale d’Arte Primavera 2010 ”il Concorso della Pittrice” presso la Galleria d’Arte Eustachi (Milano).

Mastro Infioratore infiorata di Montefiore 2010.

Inserita come poetessa nella collana di Poesia “Sguardi di Donna” organizzata dalla Biblioteca Comunale di Civitanova Marche.

 

 

 GRUPPO CULTURALE
GRUPPO CULTURALE