CONCORSO LETTERARIO " SEMPRE CARO - 3° ediz.2013 - VERBALE - BANDO 2013 **********************

LA GIURIA NELL'AULA MAGNA DI RECANATI
LA GIURIA NELL'AULA MAGNA DI RECANATI

La Giuria , composta dai seguenti giurati: Pierubaldo BARTOLUCCI DI PESARO, Fedele RAGUSO  DI ALTAMURA (BA), Adriano ACCORSI DI MACERATA, Loretta MARCON DI PADOVA , Marisa MOLA DI BARI, Norma STRAMUCCI DI RECANATI, Andrea MARINELLI DI RECANATI, dopo numerose consultazioni e scambi d'opinione, si è così espressa

GRADUAT0RIA DI MERITO


1° "Ode alla luna" di IANNETTI Raffaella -Gravina in Puglia (punti 51)

2° "Taccia la cicala, il merlo e la civetta" di STEFONI Loretta di Civitanova Marche (punti 50)

3° " Donna" di CAMPISANO-CANCEMI Alfonsina – Caltagirone (CT) (punti 49)

3°"Nenia dei Migranti" di SELVA Maria Concetta – Mercatino Conca (PU) (punti 49)

*****

4° "Canto notturno della diaspora" di DE LUCA Rosy Harielle– Villa Adriana Roma

4° "Impercettibili silenzi" di MARTORANO Santina – Vittoria (RG)

4° "Brividi d’infinito" di BRACCINI Fabiano – Milano

4° " Angeli prigionieri" di D’ALESSANDRO Letizia – Bolzano  

5° " Dimmi ginestra" di GREGORINI Daniela -Marotta (PU)

5° "Cosa vuoi che ti dica" di DI GIACOMO Linda – Salerno

 COMPONIMENTI CON MERITO SPECIALE DELLA GIURIA


VERRA' IL TEMPO
  di GENNARO FIORILLO - SALERNO

SONO IL CIPRESSO di EVARISTO SEGHETTA ANDREOLI - AREZZO

QUANDO L'AURA SOAVE di PIETRO BACCINO  - SAVONA
MAMMA MIA
di CLAUDIA PICCINNO
 -   BOLOGNA

EUTANASIA DI UNA FARFALLA  di  VINCENZO BACCA   - CAMPOBASSO

  

MOTIVAZIONI DI MERITO

1° CLASSIFICATA  "ODE ALLA LUNA" - IANNETTI Raffaella -  GRAVINA IN PUGLIA  BA     

I - MOTIVAZIONE DI MERITO

 ODE ALLA LUNA- Pregevole quadro notturno con la luna che impera. Tanti i possibili riferimenti letterari, non ultimo la postfazione al film di Bertolucci "Il tè nel deserto" dove si nota che poche volte nella nostra breve esistenza, ci accorgiamo della luna e la osserviamo con vero stupore, lo stupore del poeta, di chi vuole veramente dialogare con il mondo, con il suo stesso destino!

E qui si dice "Tu sei là e ti si ignora."Ma ci sei, come "Materno volto", unica certezza nel vortice stellare e vitale. La poesia ottiene l’effetto desiderato dall’autore o autrice, quello di ricondurci nell’alveo del mondo, dal quale ci siamo da tempo estraniati.

  Pierubaldo BARTOLUCCI

ODE ALLA LUNA  (46)

II MOTIVAZIONE DI MERITO

L’ode poetica si dipana con serena armonia per osannare una romantica Luna, che accompagna l’umano vivere durante le notti oscure, silenziose e gelide. Nel cuore del "canto" si leggono le sublimi funzioni che il poeta ottimista assegna alla Luna: "testimone d’assenza, intima presenza, sogno perenne, ombra benevola, eterna protezione". La Luna è vista come sorella e compagna dell’umana gente, che solo dal sole riceve luce ma, soprattutto, calore e ed energie di vita.

Sulla scia di leopardiana ispirazione, letta con ottimismo e compiacimento mediante figurazioni ed espressioni appropriate.

Fedele RAGUSO

ODE ALLA LUNA  (46)

III MOTIVAZIONE DI MERITO

La poesia risulta molto suggestiva perché l’autore introduce un’ambientazione quasi teatrale. La luna si riveste di molteplici aspetti in una situazione tipicamente leopardiana. Lo stile è molto snello ed asciutto, permette una lettura scorrevole.

(Antonio Vulpio, Alessandro Grimaldi – Studenti del Liceo Classico "Cagnazzi di Altamura)

*****

2) Classificata - TACCIA LA CICALA, IL MERLO E LA CIVETTA (11) di STEFONI Loretta di Civitanova Marche

I – MOTIVAZIONE DI MERITO

La lirica con versi melodiosi e accattivanti dispiega quadri di vita interiore vissuta sempre all’insegna di un domani diverso, fatto di speranze.

Ricordi nostalgici !spoglie consumate e smunte" che si collegano ai "sogni che si infittiscono" al limitar di vita e "s’annidano in bianche fantasie".

Il cuore del poeta, giunto, ormai, al traguardo con gioie e delusioni chiede "la quiete dopo la tempesta della vita e invoca e ordina anche il silenzio den cantori del giorno "la cicala e il merlo e della notte "la civetta"

L’insieme dei versi costituisce una bella immagine di un arazzo dalle tinte tenui e forti, come le prime ore dell’alba, e il rosso di sera, foriero di buoni auspici.

Fedele Raguso

II - MOTIVAZIONE DI MERITO

Il componimento riesce a colpire, senza dubbio, l’animo del lettore poiché ci si può immedesimare in ogni singola parola, dal momento che l’età ultima abbraccerà tutti gli uomini.

In questa fase di vita si possono tirare le somme di una esperienza intera: si può tessere con ago e filo tutto il tempo trascorso in modo da fissare per sempre nell’animo.

(Rosita Moramarco, Mariangela Massaro, Marianna Dambrosio - studenti del II Liceo Classico "Cagnazzi" di Altamura)

3)Classificata DONNA  (17) -  CAMPISANO CANCEMI Alfonsina - CALTAGIRONE CT  

I - MOTIVAZIONE DI MERITO

Poesia vincitrice per il forte sentimento espresso, fresco di energia vitale forse immutata dai tempi antichi,anzi antichissimi, quando lo stupore per l’essere femminile connesso alla maternità e al mistero che l’accompagnava sfociava in adorazione per quegli uomini ancora in bilico fra la ferocia animalesca e il sorgere del sentimento come lo si intende oggi. E la donna è stata preda ambita e bottino di guerra da spartire fra i capi tribù proprio perché sorgente di vita e di futura progenie per la gloria dei re.

 Poesia ben scritta e strutturata, lineare e decisa nel fraseggio anch’esso essenziale. E’ ciò che si dice "poesia" in altre parole "musica dell’anima".

Pierubaldo BARTOLUCCI

II MOTIVAZIONE DI MERITO

Il componimento colpisce per le immagini molto forti che rievocano gli ostacoli che la donna ha sempre affrontato per conquistare la sua dignità.

(Alessandra Debernardis, Maria Concetta Schiavariello, Ida Vitale - studenti del Liceo Classico "Cagnazzi" di Altamura)

******

 3) NENIA DEI MIGRANTI   (34) - SELVA Maria Concetta – Mercatino Conca (PU)

MOTIVAZIONE DI MERITO

Componimento carico di pathos di sofferenza per ciò che vive il poeta.

I versi con soffusa tristezza e melodia rievocano immagini drammatiche seguite dagli occhi dei gabbiani. Immagini che il poeta osserva e con l’aiuto di un albatros vorrebbe raggiungere il cuore di chi deve e può far molto per evitare il perpetuare delle nenie della sofferenza che, invano chiedono aiuto.

I temi della povertà, dell’indifferenza, dell’emigrazione dominano e ammoniscono, per invocare l’aiuto di Dio ma, soprattutto, dell’uomo insensibile e impassibile nei confronti del bisognoso.

Fedele RAGUSO

4) CANTO NOTTURNO DELLA DIASPORA (28) - DE LUCA Rosy Harielle – Villa Adriana Roma

MOTIVAZIONE DI MERITO

Il poeta o la poetessa, parodiando Leopardi, con appropriato stile poetico sciorina l’esperienza di chi abbandona la terra natia, le persone più care, le immagini più significative, per affrontare ogni pericolo per terra e per mare, sapendo che affronterà difficoltà e fatiche.

Alì interroga la Luna, testimone e compagna impassibile del comune migrare e pur sapendo di non avere risposta Le chiede: "Almeno tu, o Luna, hai compassione e comprensione per il triste destino del povero di cui nessuno ha pietà?. Un dialogo di sfogo ma non di triste rassegnazione ma di piena consapevolezza della sorte del genere umano più debole e diseredato.

Il componimento soddisfa pienamente le tematiche richieste dal bando: buona testimonianza di parafrasi leopardiana con le quotidiane storie di emigranti in fuga dalla miseria, dalla guerra, dalla fame.

Versi fluidi e penetranti che trasmettono, coinvolgono e rendono partecipi delle peripezie.

Fedele RAGUSO


Canto notturno della diaspora

La poesia Canto notturno della diaspora parla
del dramma dell’uomo che lascia il luogo natio e i propri cari per
trovare in altri paesi lavoro, dignità e speranza in un futuro
migliore. La musicalità impressa ai versi tramite l’adozione della
metrica rivela con notevole efficacia lo stato d’animo dei pensieri.

ADRIANO ACCORSI

4) “IMPERCETTIBILI SILENZI” di - MARTORANO SANTINA– Vittoria (RG)

MOTIVAZIONE DI MERITO

Poesia leggera,delicata ma di grande significato. Lo si capisce nella strofa finale: ”all’improvviso si rivela”,subitanea identificazione col piccolo passero,nel dubbio del mondo,bellissimo accostamento che da il senso di quello che si chiamava una volta “timor panico” dal dio pan, divinità dei boschi,della vegetazione,del mondo misterioso,concetto ripreso anche dal Pascoli nelle sue incantate visioni del “meriggio” nei campi.

PIERUBALDO BARTOLUCCI

4° “BRIVIDI D'INFINITO” (22) di BRACCINI FABIANO– Milano

I - MOTIVAZIONE DI MERITO
La poesia Brividi d’infinito ci parla dello stupore dell’uomo a contatto con la bellezza del creato e le domande che sorgono con la inevitabile presenza dell’infinito e del mistero. Il ritmo affidato ai versi di varia misura rivela appieno la sensibilità dell’autore.

ADRIANO ACCORSI

II- MOTIVAZIONE DI MERITO

- BRIVIDI D’INFINITO (22)

L’autore di questo componimento si lascia andare appieno nella natura, che offre alla sua vista dolci visioni come il volo degli uccelli che si innalzano nel cielo, e dunque fanno riflettere l’autore che vede l’esistenza dell’uomo come una sequenza d’immagini. La forma è semplice e nel contenuto, soprattutto, nella parte conclusiva, s’intravede una nota di pessimismo.

 

(Alessandra Squicciarino, Studentessa Liceo Classico “Cagnazzi” di Altamura)

4° “ANGELI PRIGIONIERI” di D'ALESSANDRO LETIZIA– Bolzano

5° “ DIMMI GINESTRA” di GREGORINI DANIELA-Marotta (PU)

5° “COSA VUOI CHE TI DICA” di DI GIACOMO Linda – Salerno

 

PREMI SPECIALI DELLA GIURIA

MOTIVAZIONI

VERRA' IL TEMPO di FIORILLO SALVATORE


Con densità e semplicità di linguaggio la poesia Verrà
il tempo affronta il tema della morte con la serenità che solo la fede
nella resurrezione in una vita di verità e di amore può dare. Il ritmo
dato dagli endecasillabi e dai quinari è in sintonia perfetta con il
tema.
ADRIANO ACCORSI

*

La poesia "Verrà il tempo" tratta un argomento che riguarda
tutti noi esseri umani. Il componimento colpisce per la sua crudezza,
per il suo realismo, per la sua forza ma al tempo stesso per la bellezza,
per la dolcezza, per la delicata descrizione della "pace eterna...".
I versi, nel loro insieme, suscitano forti emozioni ed esprimono una verità incontrastabile.
Lo stile è semplice, fresco, la poesia si fa comprendere ed è ben strutturata.
MARISA MOLA

===============

EUTANASIA DI UNA FARFALLA  (13) - BACCA Vincenza   - CAMPOBASSO

MOTIVAZIONE DI MERITO

Delicata poesia,ben scritta e con struttura ipotattica come usava ad esempio Ovidio nelle sue “Metamorfosi” e non a caso se si considera il tema trattato:la pena per il destino infranto della farfalla coincide con la pena infinita dell’umana specie e della stessa autrice che vuole per così dire assorbire ,quasi fosse possibile, l’essenza vitale della farfalla, dell’animale in senso più ampio, del cosmo in senso ancora più grande! Cos’è che si cerca, che si desidera dal profondo dell’anima?Forse mutare la nostra identità, per sfuggire al destino di morte?Ma la vita rimane,comunque.Immutato rimane però il mistero di come il dolore” di ognuno fuoriesca dalle viscere stesse del mondo.

PIERUBALDO BARTOLUCCI

VERRA’ IL TEMPO

 

MOTIVAZIONE DI MERITO

 

Componimento stringato ed essenziale per additare la vita peccaminosa dell’uomo, bisognoso sempre di richiami “ verrà il tempo…la fine…” e allora…dovrà essere pronto per non soccombere.

La chiusa con “verrà un tempo dove non esiste tempo” conclude le sequenze, dopo aver sentenziato “verrà il tempo …senza maschere … falsità … e il cuore dirà solo verità”. Versi o messaggi lapidari, malinconici e liberatori.

Il poeta con opportuna concinnitas compendia l’agire del peccatore che certamente cambierà quando il tempo assoluto decreterà la fine di un’età e l’inizio di quella eterna.

Fedele RAGUSO

 

SONO IL CIPRESSO (30)  - SEGHETTA ANDREOLI  Evaristo   AREZZO          

I - MOTIVAZIONE DI MERITO

Bella poesia,bella l’immersione totale nella natura,in questo caso nel cipresso:similitudine profonda ed intensa che rimanda ai tempi lontani degli oranti rivolti agli elementi primari di vita,il fuoco,le acque,gli alberi,tutti segni delle divinità nascoste ma ovunque presenti nel cuore dell’uomo,solo di fronte agli eventi che non può decifrare e capire!

Caldo l’approccio sincero e fecondo dell’autore o dell’autrice della poesia con l’ambiente circostante che sembra accogliere la preghiera o meglio la voglia di essere tutt’uno col mondo, più grande e maestoso di noi,rimpiccioliti dai nostri peccati di orgoglio.

Ottima la forma dei versi,liberi e brevi,veloci, che subito restituiscono il senso da dentro l’anima del poeta.

Pierubaldo BARTOLUCCI

II - SONO IL CIPRESSO.- MOTIVAZIONE DI MERITO

Il livello fonico risulta abbastanza accurato e dà luogo ad una piacevole musicalità giocata particolarmente sulle assonanze. L’immagine delineata (l’uomo-cipresso in preghiera verso la Natura) appare originale e allarga l’esperienza del singolo a esperienza universale.

Norma STRAMUCCI

 

MAMMA MIA   (33)   -  PICCINNO Claudia di LECCE  RESID. BO   

MOTIVAZIONE DI MERITO

Efficaci le immagini che giungono al lettore anche  attraverso i suoni dominanti: le consonanti d e r nella prima strofa; la l e poi la r nella seconda in cui si concentrano, richiamandosi le une con le altre, le doppie di follia, Bambinello,uccelli, bellezze. Il testo si dirige verso la dolcezza dell’immagine finale attraverso la ripetizione della m che poi culmina nella doppia di mamma.

Norma STRAMUCCI

QUANDO L’AURA SOAVE (6) - BACCINO Pietro    SAVONA    

MOTIVAZIONE DI MERITO

Versi struggentemente espressivi, intrisi di malinconica nostalgia, che dipingono con levità l’eternità dell’amore più grande. Quel sentimento che non muore "sotto alla croce" ma, sempre vivo, si alimenta e ingrandisce nella coscienza della perdita. Un altro pregio della lirica è quello di mostrare l’efficacia di un linguaggio che non si serve di ampollosità e orpelli aggettivali nella sua intensità e profondità. Proprio per questo porta il lettore ad entrare istantaneamente nell’anima del poeta e a con-sentire con essa.

Loretta MARCON

II – MOTIVAZIONE DI MERITO

La poesia intitolata "Quando l’aura soave" colpisce subito il lettore per la profondità con cui lo scrittore esprime il suo amore nei confronti della mamma perduta.

Presenta uno stile semplice ma che nel complesso rende la poesia molto scorrevole e ricca di sentimento ed emozioni.

(Luisa PASCULLI - studentessa del II Liceo Classico di Altamura)

 

La segretaria deL Premio  NOVELLA TORREGIANI

(VEDERE FOTO ''SEMPRE CARO''NELLA ''GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA )

 

===============================================

 

 

 

IMMAGINE GRAFICA DI SERGIO CARNEVALI

VEDI IN INDICE FOTO 2012 DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

Gruppo Culturale "LEOPARDIANCommunityCORO A PIU' VOCI"-

62017 Porto Recanati- Corso Matteotti,197-Tel 071-9798126 - Email :novella.torregiani@libero.it Responsabile Novella Torregiani - Vedi Gruppo LEOPARDIANCommunity su Face Book -      

 

===================================================================================

 

*** Concorso Letterario

      ''SEMPRE CARO'' 2013 –

           3° EDIZIONE-

IL CONCORSO E' RISERVATO A QUEI POETI CHE ABBIANO VINTO ALMENO UN 3° PREMIO IN ALTRI CONCORSI NAZIONALI O INTERNAZIONALI.

PRESENTARE 1 SOLA POESIA INEDITA che si riallacci al Poeta o alla sua tematica in generale. Inviare su FACEBOOK AL DIARIO '' ASSOCIAZIONE CULTURALE LEOPARDIAN COMMUNITY CORO A PIU' VOCI ''.o per posta in 4 copie. Scadenza 20 febbraio 2013.

Premiazione delle prime 3 poesie classificate e delle 7 selezionate da una Giuria di merito, durante la GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA 23 MARZO IN RECANATI.

ALLEGARE AI DOCUMENTI, 1 solo ATTESTATO DEL MIGLIOR PREMIO CONSEGUITO.

INVIARE LIBERA OFFERTA IN DENARO o in assegno BANCARIO non trasferibile, o vaglia postale o poste pay come indicato nella scheda sottostante,PER CONTRIBUIRE ALLE SPESE DI ORGANIZZAZIONE, DATO CHE NON SIAMO PIU' AIUTATI DA NESSUNO, DA FAR PERVENIRE IN BUSTA RACCOMANDATA A: NOVELLA TORREGIANI CORSO MATTEOTTI, 197- 62017- PORTO RECANATI (MC)(Attenzione :ultimamente e mai negli anni scorsi, alcune offerte inviate tramite posta prioritaria ,sono arrivate aperte e vuote ! SI PREGA DI CHIUDERE BENE CON SCOTCK  O GRAPPETTE)

PREMI : STUPENDO RICORDO LEOPARDIANO AI PRIMI 3 CLASSIFICATI, dono di 2 antologie E ATTESTATI DI MERITO A 7 FINALISTI ; SE SARA' POSSIBILE, IL PRIMO CLASSIFICATO RICEVERA' ANCHE UN pernottamento per 2 persone in Recanati)...

LE 10 POESIE PRIME CLASSIFICATE SARANNO INSERITE nell'antologia "ISTANTI D'INFINITO'' 4° EDIZ. 2013 se si realizzerà la pubblicazione, e SUL SITO www.novellaarte.org e diffuse su facebook

UNA QUALIFICATA GIURIA STILERA' LE GRADUATORIE.

 In fondo, domanda da riempire.

************

 

  SCHEDA/DOMANDA--DI      

          PARTECIPAZIONE

           AL CONCORSO   LETTERARIO

      ’’SEMPRE CARO’’ 3° EDIZIONE 2013

                             RECANATI 23 MARZO 2013

 

A NOVELLA TORREGIANI

62017-Porto Recanati- Corso Matteotti,197-Tel 071-9798126

Email :novella.torregiani@libero.it

Vedi Gruppo LEOPARDIANCommunity su Face Book

Sito www.novellaarte.org 

  IO SOTTOSCRITTO

NOME    e Cognome

_____________________________________________________

DOMICILIATO IN

 

______________________________________________________
CITTA' Via/Viale/ Piazza-_____________________________________________________

C.A.P. ComuneProvincia _______________________________________________

accetto le norme prescritte e CHIEDO di partecipare al Concorso Letterario ‘’SEMPRE CARO’’ 2013.

.Telefono___________________________________________
E-mail

 

Titolo dell’ opera inviata.
_________________________________________________________________

 

_______________________________________________

INVIARE OFFERTA LIBERA PER SPESE DI ORGANIZZAZIONE Modalità di versamento:–SPEDIRE IN Busta RACCOMANDATA : Offerta libera in

1)Assegno B. non trasferibile 

2)BANCONOTE in busta raccomandata

3) vaglia postale 

4) poste pay   4023 6005 7244 5460 intestato a Novella Torregiani   

  E SPECIFICARE QUANTO S'INVIA E CON  QUALE

TIPO DI  VERSAMENTO.

 

Si ricorda di allegare documentazione del migliore premio vinto.

Si autorizza ad una eventuale pubblicazione della propria poesia su di una ANTOLOGIA, senza nulla esigere, se non alcune copie , conservando ogni altro diritto sulle stesse.

 

Si autorizza al trattamento dei dati personali ai sensi del D.L.vo 196/2003.

 

Si dichiara, inoltre, che le opere inviate al Concorso in oggetto sono inedite e prodotte dalla personale creatività artistica del sottoscritto. IN FEDE

          (firma E DATA )______________________________

 

 

VINCITORI DELLA 2° EDIZIONE  2012  DI ''SEMPRE CARO''

La Giuria del concorso, formata dall'Assessore alla Cultura di Recanati DOTT. ANDREA MARINELLI, il Prof. Poeta GIAN MARIO MAULO ed il poeta ADRIANO ACCORSI si sono così espressi

Classificata LETIZIA VITALE di Roma

classificata IDA ANGELICI di Porto Recanati

classificata ELZIDE GIOVAGNETTI di Colbuccaro MC

 

FINALISTI

RODOLFO VETTORELLO

SANDRINA GASPERONI

GENNARO FIORILLO

 

SEGNALATI

FRANCESCA PRESTANO

GIUSEPPE PILUMELI

GERTI KURT

 

 

CONCORSO LETTERARIO " SEMPRE CARO 2 " INTERNET - 2° ediz 2012

***********************scaduto....CONCORSO LETTERARIO " SEMPRE CARO " INTERNET - 2° ediz.2011/ 2012**********************

 §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

 

CONCORSO LETTERARIO " SEMPRE CARO 2 " INTERNET -

2° ediz 2011/ 2012

POESIE IN OMAGGIO A GIACOMO LEOPARDI , VIA INTERNET,PER IL 21 MARZO2012, GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA, A RECANATI.

7 FEBBRAIO 2012.

 

1) GIUSEPPE PILUMELI     Segnalato

 

Chi ti dannò a non sedere più sull'ermo colle?
Nel natio borgo tutto di te echeggia. Il patrio
ostello, onde Silvia ascoltavi, la torre, di Nerina
la casa, le scalinate, la statua nella piazza.
Tutto parla di te.
Sei sempre rimasto qua, Giacomo.
Qua l'inquieto spirto vive per sempre.

 

 

2) DANIELA GREGORINI  -  bella poesia ,ma fuori tema-

 

NEI BICCHERI, LE LUCCIOLE

 

Salgo, dopo tanto, la costa polverosa,

biancore dell’aria di nuovo maggio,

come nelle ore remote della mia prima stagione.

... Ma il fiato, fedifrago, abbandona il mio entusiasmo

e la fatica degli anni mi invita a una sosta,

mi nega la cima del poggio

della mia lontana infanzia.

Allora, madida di salita e di ricordi,

mi fermo a ripensare lieve alle corse

fragranti di risate di bambini, io fra loro,

sciamanti su per questa ripida strada,

ignari di stanchezze e malinconie.

 

E il respiro mancava ai nostri esili petti,

non già per l’affanno, ma per l’ emozione

di toccare il cielo in vetta al verde.

Conquista d’ infinito la geometria dei clivi

sbalzati di smeraldo che accompagnava il sole

verso il riposo fra lenzuola rosate

di cirri piumosi e l’eternità del mare

già dormiente che piano bruniva

fino all’orizzonte flouato.

Garrire di rondini basse ci festeggiava,

sfrecciando nella pacata brezza crepuscolare

sopra le nostre teste nascoste fra l’odore

ruvido del grano e la misteriosa penombra amaranto

prima che il buio ammantasse il mondo.

In attesa, complici intorpiditi dall’effluvio di robinie,

stavamo pronti a mietere l’accendersi delle lucciole

per riempirne i bicchieri e rubare scampoli

di perpetuità al cosmo. Nelle lanterne chiuse

fra le mani ossute e sporche di terra pulita contavamo

i lumini per vincere di più e nel canneto, ad una ad una,

andavamo a donarle alla luna. Vanitosa,

la sorprendevano a specchiarsi nel lago,

civetta, come la sua notturna compagna pollaiata

sul salice che ci rimproverava con gridi funesti.

A lei, a Selene, consacrate le lucciole

e i bicchieri scuriti, mantenuti

fino alla fine della buona stagione.

 

Ora, ritorno all’eterno incanto

senza più il fiato della gioventù,

ma nello scrigno dei ricordi,

laggiù, nelle segrete del cuore,

pulsano nei bicchieri le lucciole, ancora.

 

 

 

3) IDA ANGELICI Prodigio immortale  2° CLASSIFICATA

ex -aequo

Dal varco tuo acerbo di giovane amante
Persistono sogni tra edere e nubi
Tra i raggi di un sole di luce diamante
... E sangue che scorre in giovani tubi

Tubi incrostati da dense passioni
Ristagnano ancora da tempo vitale
Cambia la vista, gli accenti e i colori
Ma Silvia tua bella rimane immortale

Dal colle pensieri, ogn’or come allora
Bramano incerti una fuga copiosa
Si librano alti, scuotendo ancora
Limpidi versi in rima o in prosa

Di te questa terra conserva l’odore
E il canto leggero che strugge pungente
Di un uomo in simbiosi col proprio dolore
Di un raro prodigio tra umile gente.

 

 

4) GERTI KURT    Segnalata

 

Musica

 

La Musica regala parole

che ognuno comprende,

una lingua che unisce i popoli.

Chi tesse un nastro di note da nord a sud

ha acceso il suono armonioso della vita.

 

Musica è la strada

verso un altro paese.

... Un ponte verso l´opposto.

Porge la mano in amicizia

a persone sconosciute.

Le loro canzoni si congiungono.

 

Musica è una bastione

Senza confini,

e che resiste a ogni guerra.

Musica indica la via

Verso un mondo migliore.

Per questo ció che vi ispira il vostro cuore.

 

 

 

5)LETIZIA VITALE   1° CLASSIFICATA

 

L’Assoluto sei tu.

E’ certezza quest’inquietudine
d’un altro giorno senza te
una storia di carta in cui
... l’anima è soglia del tempio
che per te si fa preghiera,
cuore “vivo” d’un canto
che esce dal coro
e ti viene a cercare.

Amore senza misura
gioia orizzontale opposta ed uguale
passione mai invadente
a nutrire sogni d’un prigioniero
della paura d’amare.

Oggi…
un altro giorno senza te
da zero ad infinito nei pensieri
l’assoluto sei tu.

 

 

6) GENNARO FIORILLO        2° classificato EX-AEQUO

 

Tempo senza età

Volerò oltre le barriere,
oltre l’orizzonte,
cercherò mendicando nel mio cuore
... la strada da percorrere
senza fermarmi.
Con la forza di un sogno
Sposterò sempre in avanti il mio domani
Mentre leggero come una foglia,
ma forte come una tempesta
vagherò per i confini della vita
correndo contro il tempo
che consuma questa mia età.

 

 

 

 

7) ELZIDE GIOVAGNETTI   3° CLASSIFICATA

 

 

ORA CHE TI SENTO (a Giacomo Leopardi)

 

Era altro tempo a scuola,

erano solo inchiostro

sulle pagine del libro

... parole su parole

vuote di te

che entravano a fatica

nell' orecchio assente.

Ora che vibrano

come musica

mi tocca il dolore

e ti vedo tra le siepi

a disegnare la tua terra

con infinite emozioni,

mi par sentire

il pensiero, volo leggero

ad alleviare

immenso tuo tormento.

Come eco il battito

del cuore innamorato

giunge ad asciugar

ora anche il mio pianto

e cammino sotto la tua luna

che pur m' illumina il pensiero.

 

 

 

 

8) RODOLFO VETTORELLO   FINALISTA

 

A RECANATI

Tra un marciapiede e l'altro in mezzo un fiume
... d'asfalto che si fonde e in un parcheggio
l'auto si scioglie come cera al sole.
Dal muraglione incombe Recanati.
Mi aggirerò per strade e per sentieri
ad inseguire le mie fantasie.
La donzelletta, il passero, la torre
e le stelle dell'Orsa vagabonde
e il suo mantello a ruota per le vie.
Ma la poesia non abita il villaggio,
le stanze silenziose dei palazzi,
il colle solitario e le campagne.
Vive soltanto dentro le parole,
dentro di me che le ricordo a mente.
Lassù nient'altro resta,
come svuotato guscio di crisalide,
che un pallido fantasma alla finestra.

 

 

9) SANDRA GASPERONI       FINALISTA

 

A GIACOMO LEOPARDI

 

Chiuso dentro ad un silenzio,
perso ne ll'osservare le stelle
dentro al bianco marmo della sua casa
un uomo canta la sua solitudine,
per lui
... per quel suo sguardo profondo
un tramonto si apre all'incanto della sera
un sospiro vive e libra leggero
lì dalla finestra
mentre i suoi occhi si posano verso le colline sinuose di Recanati;

di un istante che si dirada velocemente
c'è l'incontro con l'incanto:
l'incanto
è qui
l'incanto è dentro la sua eterna poesia...

 

 

 

10) FRANCESCA PRESTANO     Segnalata

CARO GIACOMO
-La vita ti fu matrigna fin dalla culla-
e la tristezza ti fu ombra e compagna;-
la tua figura,gracile e incerta non esaltava gli sguardi
,ma la tua fronte ampia ed altera,-
splendeva di luce propria.-
Una gioventù immersa tra libri e sapienza,-
saziava la tua mente,ma il tuo cuore,no...-
Tu cercavi te stesso in un deserto
-e camminavi su sentieri di rovi
-che ti pungevano il cuore...
-Ma da quei rovi,tu raccoglievi fiori,
-tu raccoglievi cuori ,tu raccoglievi perle,-
tu raccoglievi stelle e...passeri solitari
.Li trasformavi, in poemi e in parole,-
che non erano solo parole, ma brandelli di un'anima,
graffiati su fogli di carta-
e ignari di tanta storia,
-la storia di tante illusioni, ma di tanta realtà,
pagine che spargevi per il mondo,-
nell'infinito che era dentro di te -
nel quale annegava il tuo cuore stanco e deluso...
Volevi abbracciare la vita, o forse la donna che non ti amò;
il senso della vita era molto lontano-
perché non vivesti mai l'incanto di un amore... -
I tuoi versi struggenti, il tormento e l'estasi, -
la poesia, uno squarcio di luce in un cielo-
buio e dannato...-
E ti addormentasti così,-
dopo aver donato al mondo tanta ricchezza... -
E passeranno gli anni e passeranno i secoli,-
ma un giorno, ed è fatale, -
un Angelo volerà sul tuo riposo,-
"ETERNO" scriverà con le sue mani,-
e ti accarezzerà con le sue ali,-
poi, tornerà nel cielo, per raccontarlo... a Dio!

 

 

 

 

 

11) SANTI CICALA       FUORI CONCORSO

giunta fuori data

 

Ti avessi incontrato in una strada
una piazza qualunque di una città del mondo
forse Novella e Giuseppe o Carmelina

genuflessi li avresti visti - a sguardo dilatato -
rosee, o duramente pallide, le gote;
ma io - credi Minuccio - t’avrei preso per la redingote

e abbracciato ti avrei, o fatto finti dispetti,
poi t’avrei presentato due ragazze
... e tutti insieme saremmo andati in discoteca.

Ah, l’indomani Mino dopo una fervida notte
di quell’amore che forse ti è mancato
tu ti saresti cantando svegliato

e per la prima volta rallegrato
esibendo una voce extra strong
avresti cantato un brano di Armstrong…

Santino Cicala

VERBALE DI GIURIA - La giuria formata da

PROF. ANDREA MARINELLI- ASSESSORE ALLA CULTURA DI  

            RECANATI

PROF. GIAN MARIO MAULO

POETA  ADRIANO ACCORSI

 

  si e'  espressa secondo le indicazioni sopra emesse.

La segretaria del Premio NOVELLA TORREGIANI

 

 

I VINCITORI I* EDIZ-

Palazzo Comunale in RECANATI - SALA DEGLI STEMMI

( Per ingrandire ,cliccare UNA SOLA VOLTA, leggermente,sulle foto,poi spegnere sulla crocetta in basso)

 

Ecco la bellissima ed unica immagine grafica creata appositamente per le locandine,manifesti e diplomi, dall'Artista SERGIO CARNEVALI ,per SEMPRE CARO : una penna d'oca che ,elevata su ali d'uccello, prende il volo per descrivere il paesaggio marchigiano ,compresa la piccola luna ispiratrice.

Segue il tavolo delle targhe e coppe di Murano, offerte ai vincitori :ancora la penna d'oca azzurra appare sull'argento,con magnifico effetto !

Seguono alcune immagini della SALA DEGLI STEMMI, dove si è svolta la premiazione dei poeti giunti da Roma, Milano, Pescara, Puglia, Veneto ed altre regioni e luoghi marchigiani.  Nell'ultima foto, parla l'Assessore alla Cultura di Recanati Dott.ANDREA MARINELLI 

Ed ecco LA VINCITRICE ROSA SPERA,stanca ,ma felice !!! Ha viaggiato sin dal mattino presto, partendo da Barletta alle ore 5.00

Viene premiata dall'Assessore alla cultura Dott. Andrea Marinelli ; si mostra anche la bellissima pergamena personalizzata.

Cliccare per ingrandire l'articolo.

In queste altre foto ,le autorità si susseguono ad illustrare le motivazioni delle manifestazioni in genere, portate avanti dal volontariato che tanti vantaggi reca alla comunità ed ai contesti nei quali opera.Parla il Direttore della BCC di Credito Cooperativo di Recanati e Colmurano, Dott.Giacomo Regnicolo  che ha contribuito  generosamente alle necessità della manifestazione.

Segue,poi ,qualche cenno di saluto e ringraziamento del Presidente dell'Associazione "LEOPARDIANCommunityCoro a più voci " Novella Torregiani

INFINE , ecco i primi premiati :

i due fratellini di SILVI MARINA  (PE)

 CHIARA DI MICHELE e  il fratello Francesco  (Scuola Elem)

che ricevono gli artistici attestati, dall'Assessore alla Cultura di Recanati, Dott.Andrea Marinelli.

 

   A questo punto la digitale si è esaurita..

(nonostante le batterie verificate cariche...)

Ma siamo in attesa di altre foto...

In basso:

ROSA SPERA ,tra Novella Torregiani,Presidente dell'Associazione "LEOPARDIANCommunityCoro a più voci " e

la poetessa FRANCESCA PRESTANO.

 

Concorso di Poesia "SEMPRE CARO :le graduatorie

 

VERBALE DI GIURIA DEL PREMIO NAZIONALE DI POESIA

          “ SEMPRE CARO” 1° ED. 2010

Il giorno 24 FEBBRAIO, alle ore 10.30 ,presso la Sede del Comune di RECANATI,si riunisce La Giurìa per la disamina delle opere concorrenti

E' composta da:

Assessore alla Cultura del Comune di RECANATI

Dott..Andrea Marinelli

Prof .Critico d'Arte M.Elisa Redaelli

Poeta Adriano Accorsi

Poeta Prof.G.Mario Maulo

Poeta Prof. Renato Pigliacampo

Poeta Fabio M. Serpilli

Coordinatrice e Segretaria Novella Torregiani

 

Sono esaminate 144 opere di poeti già vincitori di altri concorsi letterari, provenienti da tutta Italia.

Dopo attenti ed approfonditi conteggi e dibattiti, la Giuria stila la seguente Graduatoria

**VINCITORI SEZIONE A

 

1° ROSA SPERA di Barletta (BA) " Presenza Assenza "

2° ALFONSINA CAMPISANO CANCEMI di Caltagirone(CT) "Preghiera dell'uomo sbagliato"

3° MAURO DOMENELLA di Castelfidardo (AN) "Tempus fugit"

4° RODOLFO VETTORELLO di Milano " "La peschiera di Chioggia "

5° DONATELLA CHIORBOLI di Selvazzano (PD) "Ti porto dentro"

 

Autrice della migliore opera a TEMA ECOLOGISTA :

ANTONIETTA TAFURI di Roma

"L'ultimo passero"

 

FINALISTI


CLEMENTE CONDELLO -Varese " Remedia amoris"

GIANFRANCO VINANTE- Padova     "Non si può non sperare"

M.ASSUNTA ODDI- Luco de' Marsi (AQ) "Viaggio "

FRANCESCO MOSCONI- Ivrea    "Zene srebrenice"

MARINA PRATICI-Aulla (MS   ) "Al mercato di Pat Pong"

MARCELLA FERRARO- Omegna     "Vitree pupille..."

ROSANNA MILANO MIGLIARINI- Gubbio        "Ilmondo                     dell'incomparabile"

EMANUELA ANTONINI-Fabriano (AN) "La donna dal volto velato"

FEDERICA SCIANDIVASCI - Roma " I giorni del miracolo"

 

La Presidenza dell'Associazione istituisce PER LA SEZ. A e B,  il PREMIO SPECIALE

"SEMPRE CARO"   per gratificare altri concorrenti che hanno raggiunto meritevoli votazioni.

 

PREMIO SPECIALE "SEMPRE CARO "

 

Fulvia MARCONI-Ancona - "Lacrime di stelle"

 Marisa PROVENZANO -Catanzaro -     "Sappi  o  DIo"

Letizia VITALE-Roma -    "Con la spada nel cuore"

 Claudio PRILI-Roma  -" Insegnami ad aspettarti"-

Franca PROSPERI- Cologne Paese (TE) " L'incanto" 

-Floredana De FELICIBUS-Atri (TE)     " Lasciatemi

"Anna Maria GARGIULO- Meta (NA) " "Testamento"

Francesca PRESTANO -Loreto  "Musica

 


SEZ. B


Sono presenti a concorso opere di poeti provenienti da tutta Italia.

Dopo attento ed approfondito esame ,la Giuria stila la seguente Graduatoria

**VINCITORI SEZIONE B

 

1° CLAUDIA GUIZZARDI di Atri (TE) "PANDORA"

2° LUISA MAZZARINI di Loreto Aprutino (PE) "TI HO CONOSCIUTO"

3° GIANLUIGI MIANI resTodi(PG) " LE SCATOLE VUOTE "

4° ANDREA SALZILLO di Roma " PAESAGGIO"

5° MARIA GRAZIA PETTOROSSI res. Bologna "DISEGNO"

 

Autrice della migliore opera a TEMA ECOLOGISTA :

 ROSY HARIELLE DE LUCA res. Tivoli (RM)

Opera "TERRA"

 

FINALISTI:
Dina Maria LAURENZI-San Benedetto del Tronto-" Improvviso"
Maurizio BATTISTONI- Roma "Siamo un dialogo"
Paola DOFFO- Porto Recanati "Frantumazione"
Marta MONTESARCHIO -Recanati "Il silenzio del mondo "
Rita TENERINI -Perugia- "Stanotte la natura ci è amica"
Laura BASSI - Bologna "Potrei stare ore"
Marina RAPACCIONI-San Severino Marche    "Quadro"

 

PREMIO SPECIALE "SEMPRE CARO"

  ANNA LAURA CITTADINO DI Rende ( CS) "OMBRA E LUCE"

 

  SEZ. C DIALETTO

 

Dopo aver esaminato le 4 opere giunte a concorso, la Giura,constatato che LE OPERE A CONCORSO non hanno

raggiunto il livello di giudizio con cui sono stati premiati i lavori delle altre sezioni, ha deciso di assegnare

un solo ATTESATO DI MERITO alla poesia a tema ECOLOGISTA di

MARIA LUISA BARBACCIA di Porto Potenza Picena (MC)

 "AMATA TERRA"

 

LA GIURIA                                          IL SEGRETARIO

Assessore alla Cultura                       Novella Torregiani   

Prof. Andrea Marinelli         

Prof .Critico d'Arte M.Elisa Redaelli

Poeta Adriano Accorsi

Poeta Prof.G.Mario Maulo

Poeta Prof. Renato Pigliacampo

Poeta Fabio M. Serpilli

 

RECANATI. 24 FEBBRAIO 2010


VERBALE DI GIURIA Sez BM Scuole e Minori

 

Nella sede dell'Associazione,Corso Matteotti ,197, si riunisce la Giuria di Sezione per esaminare le poesie della SEZ.BMinori e Istituti Scolastici, pervenute al Concorso Letterario Nazionale "SEMPRE CARO...".

La Giuria è formata dai seguenti membri :

PROF.Paola Doffo- POETA Francesca Prestano-INS.Novella Torregiani Segretaria del Premio

Hanno partecipato al Concorso gli Istituti

1) Scuola Media SMS "GIORGIO ARCOLEO" di Caltagirone CT con 3 studenti.

2)I.I.S."G.B.VACCARINI" di Catania. con 6 studenti

3) 4 studenti, autonomamente.

In totale, il numero complessivo è di 13 giovani.

Si decide di classificarli per fasce d'età, per cui gli studenti delle classi superiori sono classificati a parte, mentre i minori delle scuola Media e V Elementare, costituiscono la seconda fascia.

Per la Scuola Media ed Elementare :

1° classificata GIULIA VANNUCCHI di Viareggio (Lucca) con la poesia "ALLA MIA VOCE"

MOTIVAZIONE:"Con appropriate similitudini, la piccola autrice intende comunicare il disagio di poter esprimere mediante la voce e la parola, tutta la ricchezza della propria interiorità."

 

PREMIO al Tema Ecologista: CHIARA DI MICHELE di Silvi Marina (Teramo) con la poesia

"ALBERO"

Motivazione: " ' I tuoi rami son preghiera' :con versi semplici ed ingenui, l' alunna delinea un sentimento quasi religioso, nell'ammirazione di un albero che racchiude in sé, tutta la bellezza ed il mistero della Natura." 

Per l'Istituto "GIORGIO ARCOLEO" di Caltagirone (CT),viene assegnata una Menzione d'Onore alla studentessa

DALILA BIZZINI per la poesia "IL DOMANI...CHI LO SA?"

 

 Per i 6 concorrenti della Scuola Geometri "G.B. VACCARINI" di Catania è risultata

1° assoluta MARTINA COSTANZO classe 4° C tec.sp.con la Poesia "TI VEDO", considerata valida,cumulativamente, anche per il tema Ecologista-


MOTIVAZIONE- "Il testo rivela in modo "ermetico", la solitudine della natura circostante e dell'animo di coloro che la osservano.Molto apprezzabile la capacità di rendere l'intensità emotiva e la profondità di pensiero,mediante pochi versi incisivi e mirati ,rispettando l'essenzialità del discorso poetico"

 

Menzionati con Merito tutti gli altri studenti partecipanti, per l'impegno dimostrato . A ciascuno, sarà consegnata una pergamena personalizzata .

Incitiamo i giovani a coltivare la scrittura creativa, quale mezzo estetico per comunicare i più elevati sentimenti della mente umana.

Una Targa sarà consegnata ai due Istituti, per aver sollecitato i giovani studenti a cimentarsi nella nobile arte della poesia.

 

LA COMMISSIONE                                  IL SEGRETARIO

Prof.Paola Doffo                                     Novella Torregiani

Poeta Francesca Prestano

Ins. Novella Torregiani


PORTO RECANATI, 22 GENNAIO. 2010

 

 

 

 

 LE  MOTIVAZIONI per le poesie vincitrici delle sezioni  A - B  SEGUONO .....

 

 

******************************************

BANDO SCADUTO

CONCORSO DI POESIA " SEMPRE CARO ..." 1° EDIZ. 2010 / 11

BANDO del Premio SEMPRE CARO

 


Con il Patrocinio della Regione Marche



Con il Patrocinio del Comune di Recanati


ASSOCIAZIONE Culturale
"LEOPARDIANCommunity Coro a più voci" di Porto Recanati
Fondatrice Novella Torregiani

PREMIO Letterario "SEMPRE CARO..." 1° ediz. 2010
Ideato ed organizzato da N.Torregiani in collaborazione con l'Associazione

"LEOPARDIANCommunity CORO A PIU'VOCI" e con il Patrocinio del Comune di RECANATI

ha i l Patrocinio non oneroso del Comune di Recanati e della REGIONE MARCHE, nonché quello del sito d'Arte www.ilportaledegliartisti.it

Scadenza iscrizione:  20 FEBBRAIO 2010 (ma vi prego inviare molto prima)
Premiazione :Sabato 20 MAGGIO 2010, in Recanati, con visita alla Città ed il Patrocinio non oneroso del Comune.
Organizzazione:Associazione Culturale Telematica"LEOPARDIAN Community CORO A PIU' VOCI" . Indirizzo: Novella Torregiani-Via San Marino,52. 62017-Porto Recanati-MC
(inviare le poesie e le quote al sopradetto indirizzo)

 

Email: novella.torregiani@libero.it (inviare RICHIESTE D'INFORMAZIONE)
Telefono: .071-9798126- ore 15-17 --20,30--21,30
Sito internet: www.novellaarte.org
Riempire ed inviare anche SCHEDA DI PARTECIPAZIONE: Vedere in fondo.
Si avrà ogni cura delle poesie inviate a concorso e saranno distrutte con il fuoco in una cerimonia da definire.
REGOLAMENTO
SEZIONE A) Lingua italiana - Inviare 2 poesie inedite e mai premiate con 1° premio a tema libero o ECOLOGISTA -Possono partecipare i poeti italiani e stranieri VINCITORI di un primo,secondo o terzo premio letterario IN CONCORSI NAZIONALI O INTERNAZIONALI (allegare fotocopia della lettera di convocazione per la premiazione o Pergamena firmata e timbrata del miglior piazzamento ottenuto)- Max 35 versi ,in 6 copie di cui una sola, con generalità,dichiarazione di autenticità, indirizzo postale. telefono ed email.
SEZIONE B) Lingua italiana per poeti emergenti italiani e stranieri di ogni età.
.Inviare 1 poesia inedita a tema libero o ECOLOGISTA, max 35 versi,in 6 copie anonime ed una sola firmata e con generalità,dichiarazione di autenticità ed indirizzo,telefono,email
PER I MINORI siglare con BM ( sez B Minori)e allegare data di nascita del minore e firma del genitore.Possono partecipare anche scuole con versamento cumulativo di E.2,00 per ogni STUDENTE.
SEZIONE C)- Dialetto-1 Poesia inedita e a tema libero o ECOLOGISTA e con traduzione in lingua italiana, max 35 versi, in 6 copie

*La pergamena dei vincitori della sez A con almeno 9/10, rilasciata da una eminente giuria. avrà la dicitura LEOPARDIAN POET
QUOTA di adesione: Euro 15.00 (quindici.00) da versare con vaglia postale o con altro mezzo,
alla responsabile NOVELLA TORREGIANI-Via San Marino,52. 62017 Porto Recanati (MC)
Per due sezioni A e C E.20.00 (venti,00). Il monte premi realizzato dalle quote sarà tutto impiegato per l'acquisto dei premi e per l'organizzazione ; ogni residuo sarà devoluto in benficienza.
PREMI
Le poesie PRIME E SECONDE CLASSIFICATE delle 3 sezioni,COME PURE LE POESIE ECOLOGISTE SCELTE, verranno inserite sul sito "LeopardanCommunityCORO A PIU' VOCI",mentre il 1° classificato della sez. A, sarà anche inserito per un anno, sul sito www.ilportaledegliartisti.it
Se sarà possibile realizzare una pubblicazione, se ne comunicherà la modalità:
dipende dal numero dei partecipanti .

PREMI

:SEZ.A)1° class.-Grande targa artistica in bagno d'oro con incisione "Sempre caro...";medaglia commemorativa d'Autore; pergamena artistica e personalizzata .Inserimento nel sito dell'Associazione e nel sito d'Arte per un anno www.ilportaledegliartisti.it (visitare )
2° classif.: TARGA, pergamena artistica e personalizzata, medaglia commemorativa d'Autore .
Ai 5 finalisti,pergamena con menzione di merito.
PREMI SEZ: B) 1° class. TARGA-Pregiata medaglia commemorativa d'Autore ,pergamena ed oggetti-ricordo .. 2° class.Targa, pergamena artistica ed oggetti ricordo Ai 5 finalisti, pergamena con menzione di merito

PREMI: SEZ.C)1° class.TROFEO personalizzato "DONNE PURTANNARE",pergamena.
2° classif.:Targa, pergamena ,medaglia
Ai 5 finalisti,pergamena con menzione di merito.
Ai vincitori ed ai finalisti di tutte le seziono,saranno consegnati oggetti-ricordo della Città.
Un PREMIO SPECIALE al TEMA ECOLOGISTA per ciascuna sezione e per la sez. Studenti.
La sezione studenti sarà valutata a parte; sarà premiato con targa, ogni Istituto scolastico PARTECIPANTE ; pergamene e libri a 5 studenti meritevoli tra tutti gli Istituti..
Chi non potrà intervenire alla premiazione, richieda per iscritto la spedizione dei premi, dietro invio di E. 10.00 PREMIAZIONE
Si svolgerà in Recanati , nella prestigiosa AULA MAGNA del Comune, nel maggio 2011, con visita ai luoghi leopardiani, pranzo e premiazion.( non comprese come spese,nella quota di partecipazione come neppure i biglietti per eventuali visite a Casa Leopardi e musei) ). I vincitori e i finalisti saranno avvisati tempestivamente,tra la fine di aprile, per telefono ed in seguito,per raccomandata. Chi non riceverà comunicazione telefonica deve ritenersi non classificato

 

.SI  ASSEGNERANNO TRE PREMI SPECIALI "SEMPRE  CARO" ALE SEZ AeB, -- Iscrivendosi al gruppo " LEOPARDIANCommunityCoro a piu voci" su FACEBOOK,si potranno avere continui aggiornamenti sull'andamento del Premio,come pure sul sito

www.novellaarte.org   
SI PREGA SPEDIRE PER TEMPO le poesie e non attendere gli ultimi giorni.

 

Giuria: FORMATA da poeti e critici di fama.
I concorrenti vincitori dl 1° premio della sez A non potranno più concorrere ,ma saranno invitati a far parte della Giuria . i

 partecipanti al Premio,accettano tutte le norme del concorso, concedendo anche l'autorizzazione alla EVENTUALE pubblicazione di una Antologia,dal titolo "LEOPARDIAN POET" pur restando proprietari di ogni diritto sulle opere stesse,altrimenti decadranno da ogni classifica.Saranno rispettate le normative privacy.

 

 

 

SCHEDA/DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Associazione Culturale "LEOPARDIANCommunityCORO A PIU' VOCI"

Associazione Culturale "Coro a più voci"--62017 Porto Recanati- Corso Matteotti,197-Tel 071-9798126

Email :novella.torregiani@libero.it

Vedi Gruppo LEOPARDIANCommunity su Face Book

Sito   www.novellaarte.jimdo.com   


===============================================================================================

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE

SEMPRE CARO..." 1° Ediz. 2010
Io sottoscritto

Nome e Cognome ______________________________________________________

Via/Viale/ Piazza-_____________________________________________________

C.A.P. ComuneProvincia _______________________________________________

CHIEDO di partecipare al Concorso Letterario.

.Telefono___________________________________________
E-mail _______________________________________________

Modalità di versamento: PostePay-Assegno B. -Busta  X

Titolo delle opere inviate
Sezione A (PER POETI VINCITORI DI ALMENO UN 3° PREMIO)

Si ricorda di allegare documentazione del migliore premio vinto

1)______________________________________________________________

 

2)_______________________________________________________________

 

3)________________________________________________________________
Sezione B ( Per tutti; per scuole e minori specificare )

1)____________________________________________________________

Sezione C (Per i dialetti marchigiani )

1)____________________________________________________________
Si autorzza l'Associazione ad una eventuale pubblicazione della propria poesia/e su di una ANTOLOGIA, senza nulla esigere,se non alcune copie ,ma conservando ogni altro diritto sulle stesse.
Si autorizza al trattamento dei dati personali ai sensi del D.L.vo 196/2003.
Si dichiara, inoltre, che le opere inviate al Concorso in oggetto sono inedite e prodotte dalla personale creatività artistica del sottoscritto. IN FEDE (firma)
Data____________________ ___________________________

 

 

 GRUPPO CULTURALE
GRUPPO CULTURALE